domenica 5 novembre 2017

Trailrun, sentiero 621 dall'Alpe Piane di Cervarolo



Tipologia percorso: Trailrunning, escursionismo.

Luogo di partenza :  Cervarolo  (VC)

Luoghi attraversati: Cervarolo, Volta/Solivo, alpe Piane di Cervarolo Villa Superiore, sella Vaneccio, Massera su sentiero 621, Canepale, Crosa, Bocciolaro, Cervarolo Villa Inferiore, Cervarolo Villa Superiore.

Distanza totale: 14,1 Km

Dislivello positivo: 827 mt+

Quota massima: 1321  mt

Tipo di percorso: sentieri, mulattirere, asfalto.

Difficoltà:  sentieri poco o per nulla segnalati, difficoltà tecnica bassa, zona impervia dalla Sella del Vaneccio, prestare attenzione!!!

Reperibilità acqua: in autosufficienza, fontana all'Alpe Piane di Cervarolo, Massera, Cervarolo Villa Inferiore.








Il blog, le descrizioni ed il loro contenuto sono atti a far conoscere il territorio che abitualmente frequento, le tracce GPS sono attendibili e le valutazioni soggettive, per il resto affidatevi ai siti ufficiali come le sezioni CAI dedicate per avere le migliori indicazioni/informazioni.
Non dimenticate mai un equipaggiamento adeguato, la valutazione delle condizioni meteo e ricordate sempre che la montagna va rispettata in tutte le sue forme e mai sottovalutata!
Per il resto, tanta passione e buon divertimento!

Sezioni CAI - link           Meteo - link






giovedì 2 novembre 2017

MTB/Gravel, Verrua Savoia da Trino sulla VENTO



Tipologia percorso: Mountain Bike, cicloescursionismo.

Luogo di partenza : Vercelli (VC)

Luoghi attraversati: Vercelli, Desana, Trino, Palazzolo Vercellese, Fontenetto Po, VENTO fino a Crescentino sul ponte che attraversa il Po, Rocca di Verrua Savoia, Piagera, Gabiano, Cantavenna, Isolengo, Brusaschetto, Trino, Tricerro, Vercelli.

Anno: 2015

Distanza totale: 83,2 Km

Dislivello positivo: 658 mt+

Quota massima: 345  mt

Tipo di percorso: Asfalto, strade bianche.

Difficoltà:  bassa

Reperibilità acqua: in autosufficienza, diversi fontanili nei centri abitati attraversati.







Il blog, le descrizioni ed il loro contenuto sono atti a far conoscere il territorio che abitualmente frequento, le tracce GPS sono attendibili e le valutazioni soggettive, le condizioni delle strade e dei sentieri possono variare, mutare o essere interdette, a seconda della stagione.
Non dimenticate mai un equipaggiamento adeguato, la valutazione delle condizioni meteo e ricordate sempre che la montagna va rispettata in tutte le sue forme e mai sottovalutata! 
Portate sempre dietro delle piccole luci led, casco ben allacciato e rispettate il codice stradale.
Per il resto, tanta passione e buon divertimento!



Meteo - link